E furono così 21 (12 giorni dopo)…

May 27, 2007 09:22 Tychondriax 1 comment
Life, Introspective, Happy-go-lucky

Post-festeggiamenti di 21° genetliaco…

Ragazzi, grazie, grazie a tutti!! Ieri sera è stata indimenticabile! Ancora una volta ero preoccupato che qualcosa potesse non andare per il verso giusto, che la serata facesse un flop, e ancora una volta mi avete smentito.
Siete amici splendidi, non vi cambierei per nulla al mondo, miei ottimi compagni di goliardate ^^
Un grazie anche a quelli che non c’erano, amici vecchi e nuovi, perchè ogni giorno mi danno la sicurezza di avere qualcuno su cui contare, qualcuno che abbia il tempo di ascoltarmi e di consigliarmi sempre la cosa giusta da fare, qualcuno che mi presti gli spiccioli per il distr.. ehm… dimenticate l’ultima XD

Scherzi a parte, grazie davvero a tutti, perchè ogni giorno mi ricordate che non sono per niente solo :)

P.S.: Ragazzi, i vicini per fortuna hanno avuto il sonno pesante stanotte, ancora nessuna lamentela :P

P.P.S: Berry, la prossima volta ti batterò!!

Cronache di una canottiera a Milano

May 24, 2007 23:48 Tychondriax 2 comments
Life, Fun

… Eccolo…
vedo il termometro che sale…
sale…
sale…
raggiunge e supera i 30°C…
e ho paura…

Firmato: canottiera

N.B.: La prossima volta entro in sciopero. -_-

E furono così 21…

May 14, 2007 23:13 Tychondriax Add a comment
Life, Introspective, Sigh

Mannagg, e anche quest’anno ci dobbiam passare.
Però questa volta non so… non ne sono così felice… è stato forse uno degli anni più interessanti della mia (tutto sommato monotona) vita. Sì, mi mancherà, e anche parecchio credo. ^_^
Se solo ci fosse un certificato di garanzia sugli anni futuri… In ogni caso però li rivorrei, rivorrei indietro i miei 20 anni :(

Beh, basta con la malinconia! Ho ancora tante cose da fare, e devo cercare di rendere quest’anno migliore di quello passato…

Gianni, l’ottimismo è il profumo della vita!

Non mi chiamo Gianni, ma va bene lo stesso :D

Se ci fosse un uomo

May 8, 2007 20:08 Tychondriax 1 comment
Life, Lyrics, Gaber

Artist: Giorgio Gaber
Album: Io non mi sento italiano

Se ci fosse un uomo
un uomo nuovo e forte
forte nel guardare sorridente
la sua oscura realtà del presente.

Se ci fosse un uomo
forte di una tendenza senza nome
se non quella di umana elevazione
forte come una vita che é in attesa
di una rinascita improvvisa.
Se ci fosse un uomo
generoso e forte
forte nel gestire ciò che ha intorno
senza intaccare il suo equilibrio interno
forte nell’odiare l’arroganza
di chi esibisce una falsa coscienza
forte nel custodire con impegno
la parte più viva del suo sogno
se ci fosse un uomo.

Questo nostro mondo ormai è impazzito
e diventa sempre più volgare
popolato da un assurdo mito
che è il potere.

Questo nostro mondo è avido e incapace
sempre in corsa e sempre più infelice
popolato da un bisogno estremo
e da una smania vuota che sarebbe vita

se ci fosse un uomo…

Allora si potrebbe immaginare
un umanesimo nuovo
con la speranza di veder morire
questo nostro medioevo.

Col desiderio
che in una terra sconosciuta
ci sia di nuovo l’uomo
al centro della vita.

Allora si potrebbe immaginare
un neo rinascimento
un individuo tutto da inventare
in continuo movimento.

Con la certezza
che in un futuro non lontano
al centro della vita
ci sia di nuovo l’uomo.

Un uomo affascinato
da uno spazio vuoto
che va ancora popolato.

Popolato da corpi e da anime gioiose
che sanno entrare di slancio
nel cuore delle cose.

Popolato di fervore
e di gente innamorata
ma che crede all’amore
come una cosa concreta.

Popolato da un uomo
che ha scelto il suo cammino
senza gesti clamorosi
per sentirsi qualcuno.

Popolato da chi vive
senza alcuna ipocrisia
col rispetto di se stesso
e della propria pulizia.

Uno spazio vuoto
che va ancora popolato.

Popolato da un uomo talmente vero
che non ha la presunzione
di abbracciare il mondo intero.

Popolato da chi crede
nell’ individualismo
ma combatte con forza
qualsiasi forma di egoismo.

Popolato da chi odia il potere
e i suoi eccessi
ma che apprezza
un potere esercitato su se stessi.

Popolato da chi ignora
il passato e il futuro
e che inizia la sua storia
dal punto zero

Uno spazio vuoto
che va ancora popolato.

Popolato da chi é certo
che la donna e l’uomo
siano il grande motore
del cammino umano.

Popolato da un bisogno
che diventa l’espressione
di un gran senso religioso
ma non di religione.

Popolato da chi crede
in una fede sconosciuta
dov’é la morte che scompare
quando appare la vita.

Popolato da un uomo
cui non basta il crocefisso
ma che cerca di trovare
un Dio dentro se stesso.

Emoticons alla riscossa!

May 8, 2007 19:10 Tychondriax Add a comment
Life, Happy-go-lucky, Fun

Olèèè!! finalmente anche qui son tornate, anche se con un restiling completo :D!
Le Emoticons!! \^^/
Gentilmente offerte da ~Chromakode, lo stesso autore delle precedenti. :)
Se interessa fanno parte della doppia serie Rubato.

Ed ora la sfilata d’onore…
:) :( :’( XD X3 :D :@ :? :S x_x -_- :| ('’) :P ;) ^_^

P.S.: Ringrazio Nowhereman per aver sopportato il mio smaronamento :P

Misc

banner_rettangolo_180x150.png

condannapapa200ek8.jpg

Ultimi Brani

lastfm

Calendar

  • May 2007
    SunMonTueWedThuFriSat
     12345
    6789101112
    13141516171819
    20212223242526
    2728293031 

Contents

Admin area

Petizioni

Antigentiloni